Gli animali domestici possono trasmettere l’Infezione da SARS-CoV-2 (corona virus) ? Ecco cosa dicono gli esperti.

In questi giorni si sta parlando molto della possibilità che gli animali domestici si ammalino e trasmettano il virus all'uomo. Tutto questo è possibile ? Ecco cosa ci rispondono gli esperti dell'Istituto Superiore della Sanità:

"Non esiste alcuna evidenza che gli animali domestici giochino un ruolo nella diffusione di SARS-CoV-2

che riconosce, invece, nel contagio interumano la via principale di trasmissione. Tuttavia, poiché la sorveglianza veterinaria e gli studi sperimentali suggeriscono che gli animali domestici siano, occasionalmente, suscettibili a SARS-CoV-2, è importante proteggere gli animali di pazienti affetti da COVID-19, limitando la loro esposizione.

Il virus SARS-CoV-2, lasciato il suo probabile serbatoio animale selvatico, si è diffuso rapidamente in tutti i continenti, trovando nella specie umana una popolazione recettiva e in grado di permettergli una efficiente trasmissione intraspecifica. L'elevata circolazione del virus tra gli esseri umani sembra però non risparmiare, in alcune occasioni, gli animali che condividono con l'uomo ambiente domestico, quotidianità e affetto. Al 2 aprile 2020, a fronte di 800 mila casi confermati nel mondo di COVID-19 nell’uomo, sono solamente 4 i casi documentati di positività da SARS-CoV-2 negli animali da compagnia: due cani e un gatto ad Hong Kong e un gatto in Belgio. In tutti i casi, all'origine dell'infezione negli animali vi sarebbe la malattia dei loro proprietari, tutti affetti da COVID-19.

Il dato, per quanto limitato a poche osservazioni, merita attenzione. A questi casi di infezione avvenuta naturalmente, si stanno infatti aggiungendo i risultati degli studi sperimentali effettuati in laboratorio su alcune specie domestiche. Questi confermerebbero la suscettibilità del gatto, del furetto e, in misura minore, del cane all’infezione da SARS-CoV-2.

Le evidenze disponibili suggeriscono che l’esposizione degli animali a SARS-CoV-2 possa dare luogo a infezioni asintomatiche/paucisintomatiche, ovvero manifestarsi con malattia vera e propria. Nei due cani e nel gatto osservati ad Hong Kong, l'infezione si è evoluta in forma asintomatica. Il gatto descritto in Belgio ha, invece, sviluppato una sintomatologia respiratoria e gastroenterica a distanza di una settimana dal rientro della proprietaria dall'Italia. L'animale ha mostrato anoressia, vomito, diarrea, difficoltà respiratorie e tosse ma è andato incontro a un miglioramento spontaneo a partire dal nono giorno dall'esordio della malattia. Il rapporto realizzato dal Comitato scientifico istituito presso l'Agenzia federale Belga per la Sicurezza alimentare segnala che nel vomito e nelle feci dell'animale era presente un'elevata carica virale. Questo rilievo unitamente ai sintomi clinici, fa ipotizzare che l'animale, dopo essere stato esposto al contagio da parte della sua proprietaria, sia andato incontro a una infezione virale produttiva, ovvero accompagnata da una attiva replicazione del virus. È opportuno sottolineare che, in tutti e 4 i casi descritti, gli accertamenti diagnostici sono stati condotti mediante tecniche molecolari e, al momento, non sono disponibili dati di isolamento virale, utili a definire con maggiore certezza lo stato di infezione. Tuttavia, in uno dei due cani di Hong Kong la positività degli accertamenti sierologici supporta l'ipotesi che il cane fosse infetto da SARS-CoV-2.

Essendo SARS-CoV-2 un virus nuovo, occorre intensificare gli sforzi per raccogliere ulteriori segnali dell’eventuale comparsa di malattia nei nostri animali da compagnia, evitando tuttavia di generare allarmi ingiustificati. Vivendo in ambienti a forte circolazione virale a causa della malattia dei loro proprietari, non è inatteso che anche gli animali possano, occasionalmente, contrarre l'infezione. Ma, nei casi osservati, gli animali sono stati incolpevoli “vittime”.

Non esiste infatti alcuna evidenza che cani o gatti giochino un ruolo nella diffusione epidemica di SARS-CoV-2 che riconosce, invece, nel contagio interumano la via di trasmissione. Tuttavia, la possibilità che gli animali domestici possano contrarre l'infezione pone domande in merito alla gestione sanitaria degli animali di proprietà di pazienti affetti da COVID-19.
La raccomandazione generale è quella di adottare comportamenti utili a ridurre quanto più possibile l'esposizione degli animali al contagio, evitando, ad esempio, i contatti ravvicinati con il paziente, così come si richiede agli altri membri del nucleo familiare. Gli organismi internazionali che si sono occupati dell'argomento raccomandano di evitare effusioni e di mantenere le misure igieniche di base che andrebbero sempre tenute come il lavaggio delle mani prima e dopo essere stati a contatto con gli animali, con la lettiera o la scodella del cibo. 

A margine di tutto ciò occorre sottolineare che gli animali domestici contribuiscono alla nostra gioia e al nostro benessere, soprattutto in periodi di stress come quelli che stiamo vivendo. In assenza di sintomi riferibili a COVID-19 e se non si è in isolamento domiciliare, passare del tempo con il proprio animale domestico e accompagnare il proprio cane nell'uscita quotidiana (nel rispetto della normativa) contribuisce a mantenere in salute noi stessi e i nostri amici animali.

Bisogna considerare che le conoscenze sul virus SARS-CoV-2 sono in rapida evoluzione e dunque quanto detto è da considerarsi ad interim. Tuttavia, l'Istituto Superiore di Sanità (ISS) ritiene utile promuovere lo scambio di conoscenze, man mano che queste sono rese disponibili, per il benessere e salute degli animali da compagnia e dei loro proprietari e dunque fornirà gli aggiornamenti necessari per rimanere in linea con l’evolversi della letteratura scientifica e delle posizioni ufficiali delle principali autorità nazionali e internazionali e per fornire informazioni dettagliate e indicazioni di comportamento"

Testo riportato dall' Istituto Superiore della Sanità;
Autore: Umberto Agrimi – direttore del Dipartimento Sicurezza alimentare, nutrizione e sanità pubblica veterinaria, ISS

Fonte: www.iss.it

Etichettato , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Privacy Policy

La presente informativa è stata redatta per far conoscere i principi in materia di riservatezza che regolano l’uso da parte di Alla Vecchia Fattoria Pet Distribution di Cazzella Fabio dei dati forniti dai clienti, compresi i dati raccolti attraverso questo sito internet. In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n.196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) a coloro che interagiscono con i servizi Web accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: https://www.allavecchiafattoriashop.it . L'informativa è resa solo per il presente sito internet e non anche per altri siti internet eventualmente consultati dall’utente tramite link presenti su questo sito. Visitando il presente sito internet, si dichiara implicitamente di avere compreso ed accettato le modalità di trattamento descritte nella presente informativa sulla privacy. Alla Vecchia Fattoria Pet Distribution di Cazzella Fabio con sede in Via Pantaleoni, 19, 73019 Trepuzzi, in persona del suo legale rappresentante è titolare del trattamento dei dati suddetti, il quale viene effettuato presso la sede per le finalità previste nella presente informativa privacy, inclusa la finalità di direct marketing in caso di consenso da parte dell’utente.

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito sono curati solo da personale interno alla società titolare, appositamente incaricato del trattamento, e da incaricati esterni di occasionali operazioni di manutenzione/gestione del presente sito internet. I dati personali forniti dagli utenti che inviano richieste di materiale informativo o che si iscrivono alle newsletter sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta. Tali dati possono essere utilizzati dalla società anche per il perseguimento delle seguenti finalità: a) gestione del rapporto con il cliente; b) svolgimento della attività economica propria della società; c) altri scopi legati all’attività svolta dalla società ed a questa connessi (a titolo esemplificativo migliorare i prodotti ed i servizi offerti, anche se non strettamente legati ai servizi richiesti dall’interessato; ricerche di mercato sulla soddisfazione del cliente, etc.). Qualora sia necessario raccogliere dati che consentono l’identificazione personale dell’utente al fine di fornire a quest’ultimo un determinato servizio, si richiede all’utente di fornire volontariamente i dati necessari, che verranno trattati esclusivamente per le finalità di erogazione del servizio.

Nel caso in cui l’utente desideri effettuare una transazione commerciale con il portale, verranno richieste all’utente informazioni quali nome, indirizzo, numero di telefono, indirizzo e-mail, numero di carta di credito e preferenze riguardo ai prodotti, ciò al fine di elaborare e processare la transazione dell’utente richiedente. Alla Vecchia Fattoria Pet Distribution di Cazzella Fabio utilizza l’indirizzo e-mail per inviare la conferma della transazione e, se necessario, può servirsi delle altre informazioni per contattare l’utente al fine di ottenerne alcuni dati necessari nell’elaborazione della sua transazione. Alla Vecchia Fattoria Pet Distribution di Cazzella Fabio inoltre può utilizzare i dati di contatto per: inviare all’utente un messaggio che riepiloghi i dati della conferma della transazione e dell’eventuale spedizione di prodotti, e che fornisca ulteriori informazioni riguardo alla stessa; comunicare all’utente offerte speciali e promozioni secondo quanto previsto nella presente Informativa privacy; inviare all’utente sondaggi periodici relativi al grado di soddisfazione od a ricerche di mercato. L’utente può revocare in qualsiasi momento il consenso prestato per l’invio di comunicazioni di marketing. L’utente può inoltre revocare il consenso prestato per la partecipazione a sondaggi.

Marketing Diretto

Come sopra specificato, vorremmo fornirLe informazioni su nuovi prodotti, promozioni, offerte speciali e altre informazioni che riteniamo possano interessarLe. Nel caso in cui ci abbia espressamente autorizzato a farlo barrando l’apposito flag, Le potremo inviare dette informazioni per posta e telefonicamente, a meno che non abbia specificato diversamente nel corso delle registrazione. Qualora, in qualsiasi momento, desideri che i Suoi dati non vengano utilizzati per finalità di marketing diretto, potrà comunicarcelo prendendo contatti con il nostro servizio clienti via email al seguente indirizzo tizy84.t@libero.it e non Le invieremo più alcuna comunicazione commerciale. Se ha inteso negare il consenso al trattamento dei Suoi dati, non riceverà mai alcuna comunicazione commerciale ed i dati da Lei forniti saranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla Sua richiesta. Dati di Navigazione I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito internet acquisiscono, nel corso del loro normale funzionamento, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, la data e l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta, la dimensione del file di risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento, e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati, esclusivamente dall’Autorità Giudiziaria per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito. Cookies I cookies sono dati creati da un server che sono memorizzati in file di testo sull’hard disk del Suo computer e consentono il funzionamento del presente sito internet, l’uso di una specifica funzionalità esplicitamente richiesta dall’utente ovvero permettono di migliorare il funzionamento di questo sito, come i cookie che rendono la navigazione più veloce o che mostrano i contenuti di maggiore interesse per l’utente in funzione delle scelte precedenti. I cookies possono essere permanenti (c.d. cookies persistenti), ma possono anche avere una durata limitata (c.d. cookies di sessione). Questo sito utilizza sia cookies persistenti che di sessione. Quelli di sessione non vengono memorizzati in modo permanente sul Suo computer e svaniscono con la chiusura del browser. Quelli persistenti servono per personalizzare la navigazione in funzione dello strumento utilizzato dall’utente (computer, tablet, smartphone) così come i cookies di terze parti che servono per analizzare gli accessi del sito (es. Google Analytics) e per permettere agli utenti di condividere i contenuti del sito attraverso social network (FB) o e-mail (Add This). Questi cookies, vengono memorizzati in modo permanente sul Suo computer e hanno una durata variabile. Il sito utilizza in modo particolare i seguenti cookies: Google Analytics Cookies Il nostro sito utilizza Google Analytics di Google, Inc., un servizio offre statistiche di misurazione ed analisi delle performance del sito, tramite l’uso di Cookie. Per consultare l’informativa privacy del servizio Google Analytics, visiti la pagina http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html. Per le norme sulla privacy di Google, segnaliamo il seguente indirizzo http://www.google.com/intl/it/privacy/privacy-policy.html.) Google Adwords & Google Remarketing Cookies Il sito internet potrebbe utilizzare il programma Google Adwords e la tecnologia Google Remarketing. Entrambi sono gestiti da Google Inc.. Anche la funzione monitoraggio delle conversioni di AdWords utilizza i cookie. Per aiutarci a tenere traccia delle vendite e di altre conversioni, viene aggiunto un cookie al computer di un utente nel momento in cui quell’utente fa clic su un annuncio. Questo cookie dura 30 giorni e non raccoglie, né monitora informazioni in grado di identificare personalmente un utente. Gli utenti possono disabilitare i cookie del monitoraggio delle conversioni di Google nelle impostazioni del proprio browser Internet. In alcuni casi i cookie possono causare problemi al momento dell’accesso o durante la navigazione all’interno del tuo account AdWords. Quando ciò si verifica, il modo migliore per correggere il problema consiste nello svuotare la cache ed eliminare i cookie salvati per il tuo browser Internet. Per saperne di più su clicca qui https://www.google.es/intl/it/policies/privacy/. L’utente infine può disabilitare i cookies di Google Analytics scaricando uno specifico plug-in del browser reperibile al seguente url https://tools.google.com/dlpage/gaoptout. Facebook Cookies Il sito potrebbe utilizzare cookie di Facebook Inc. per monitorare l’andamento delle campagne Facebook Ads ed eventuali azioni di remarketing. Clicca qui per maggiori informazioni riguardo l’utilizzo di cookie da parte di Facebook: https://www.facebook.com/help/cookies/ L’utente può opporsi alla registrazione di cookies persistenti sul Suo hard disk configurando il browser di navigazione in modo da disabilitare i cookies. Scopri come disabilitare i cookie nei principali browser: Chrome, Firefox, Internet Explorer, Safari, Opera. Dopo questa operazione, tuttavia, alcune funzioni delle pagine web potrebbero non essere eseguite correttamente. Dati Forniti Volontariamente dall’utente L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito, o la compilazione del form, comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva da parte del cliente. Conferimento dei Dati L’utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta o comunque indicati in apposite sezioni del sito internet per richiedere l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni. Il loro mancato conferimento non comporta l’impossibilità di ottenere quanto richiesto in forma anche anonima. I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati al database. Modalità del Trattamento I Suoi dati personali saranno trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. L’utente ha sempre diritto, in qualunque momento, di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei dati che si riferiscono alla sua persona e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo Lei ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Questa informativa sulla privacy può essere modificata periodicamente e l'uso delle informazioni raccolte è soggetto all'informativa sulla privacy in effetto al momento dell'uso. Il presente documento, pubblicato all’indirizzo https://www.allavecchiafattoriashop.it, costituisce l' Informativa sulla Privacy di questo sito internet e sarà soggetto ad aggiornamenti di volta in volta pubblicati e recanti la data di aggiornamento. Le richieste vanno rivolte a "Alla Vecchia Fattoria Pet Distribution di Cazzella Fabio", con sede in con sede in Via Pantaleoni, 19, 73019 Trepuzzi.

Chiudi