Sconto 10% sul primo acquisto con codice FATTORIA21
Spedizioni gratis da €59.99
Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

IL BENESSERE PER IL TUO MICIO PARTE DALL’ALIMENTAZIONE

01/03/2021

Lo sapevi? i gatti sono dei felini e sono carnivori, il loro percorso evolutivo ha incrociato cibi diversi ed è per questo che un cibo di qualità deve contenere diversi nutrienti essenziali; per esempio, il loro organismo non producendo sufficienti quantità di taurina li potrebbe portare a sviluppare patologie cardiovascolari o oculari, ed è per questo importante agevolarne l'assunzione.
 

Quale tipologia di cibo prediligono i gatti?

Molti padroncini credono sufficiente offrire loro una bella ciotola di cibo secco, quindi con acquisto di un pacco di crocchette si ritengono soddisfatti. In realtà questo scelta non è tra le migliori: i gatti assumono la maggior parte del loro fabbisogno dalla parte “succosa” del cibo e quindi sarebbe meglio offrire loro un pasto umido, che gli permetterà di assumere meglio ciò di cui necessitano.
 

Gli alimenti che vi sconsigliamo:

Certamente nella natura “selvaggia” non si nutrono degli scarti alimentari degli esseri umani e non ordinano online del cibo pronto per gatti con tanti aromi artificiali; non comprano biscottini ricchi di zucchero o caramelle: no, lo zucchero non è sulla loro lista della spesa, anzi, è dannoso.
Solitamente nella loro alimentazione naturale i vegetali e i carboidrati sono prossimi allo zero, se non fosse per ciò che trovano nello stomaco delle loro prede. Ed il latte? Al contrario di quello che è nel pensiero comune, anche i latticini non rientrano nella dieta naturale del gatto, fatta esclusione i piccoli micetti che necessitano del latte della loro mamma.
Cibi salati o piccanti? Da evitare; e cos'altro non troveremo mai nel loro carrello della spesa? Probabilmente degli agrumi, aglio e cipolle. Ricordiamoci quindi che: i gatti non mangiano di tutto.
​​​​​​​

Cosa vi suggeriamo?

L'alimento per eccellenza dei gatti è la carne (dove rientra anche il pesce).
Se ci pensate i gatti mangiano topi,ratti, rettili e in alcune circostanze marsupiali e pesce; mentre frutta, piante o vegetali in genere vengono spesso ignorate dai nostri amici.
Da dove ricava le fibre necessarie? In natura le trova nelle ossa, pelle o piume delle prede catturate; nella dieta che gli offriamo, le possiamo ottenere invece, con una piccola percentuale di verdure triturate, ma in linea di massima non sono necessarie; preferibile sarebbe la scelta di un po' di olio di salmone e olio di pesce.
Nel dettaglio il pesce, le uova, il tacchino, il pollo, il coniglio o carni più esotiche come canguro, possono essere tra le migliori scelte.
Un'altra scelta da ritenere ottima sono le frattaglie, che forniscono taurina per mantenere sani cuore e occhi.
Meno consigliabile è invece la carne di maiale, cruda o cotta che sia; nello specifico il maiale crudo, può anche essere fatale peri nostro amico, data la presenza di un virus mortale per cani e gatti.
Tutto chiaro? Da leccarsi i baffi!